Cappella di S. Antonio

La Cappella di Sant’Antonio fu costruita tra il 1869 ed il 1871 per volere dei fratelli Molinari e da questi donata alla Parrocchia di Maria SS. Annunziata di Marano Principato.

Argomenti
Patrimonio culturale
Turismo
Cappella di S. Antonio

Descrizione

La cappella di S. Antonio fu costruita tra il 1869 ed il 1871, per volontà dei fratelli Molinari i quali, avendo il desiderio di far costruire una cappella rurale aperta al pubblico  in un fondo di loro proprietà, chiesero all’eccellentissima di accordare il dovuto permesso a costruirla in onore del Sant'Antonio. Finita di realizzare la cappella, il vescovo di Cosenza il 9 maggio 1871 diede il consenso al parroco Francesco Molinari, insieme al parroco Annunziato Caira, di benedire la cappella.

Successivamente fu donata dalla famiglia Molinari alla Parrocchia di Maria SS. Annunziata.

All'interno è custodita una statua lignea del 1899, un dipinto di Sant’Antonio e un affresco raffigurante il Sacrificio di Abramo.

Modalità di accesso

Accesso libero

Indirizzo

via Sant' Antonio I traversa, 87040

Contatti

Pagina aggiornata il 07/08/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri